logoverticale 3.gif (13804 byte)

Torna alla Home page
Torna indietro
Inviaci una email

ATLANTE
DELLE NUBI

Poster 70x100 cm
posternubi.gif (22183 byte)

meteolabfrontipiccolo.gif (11746 byte)
METEOLAB CD
Corso multimediale di meteorologia


RIVISTA DI METEOROLOGIA, CLIMA E GHIACCIAI
  

 
nimbusonline2.gif (5615 byte)
 Galleria Fulmini
Partecipa anche tu
Per inviare una fotografia a tema meteorologico, scrivi a info@nimbus.it, indicando la data e il luogo ove è stata scattata e, se possibile, riportando una breve descrizione del fenomeno meteo associato. 

Le fotografie devono essere originali e di proprietà dello scrivente (copyright). 

 Nubi  |  Fulmini   |  TornadoNeve e gelo | Arcobaleno

  Pagina dopo   | Galleria

FULMINI SOPRA TORINO
di Alma Boulevard
Il 7 luglio 2014 è una giornata particolarmente tempestosa al Nord Italia. Al passaggio di un fronte freddo nord-atlantico si attivano numerosi violenti temporali, dapprima sulle Alpi occidentali, poi anche in Valpadana. Furiosi rovesci di pioggia, grandinate e tempeste di vento colpiscono Val Susa, Torinese, Canavese, Milanese, ma anche le città di Pavia, Reggio Emilia e Padova. Nella notte seguente straripa il Seveso a Milano, a seguito di scrosci da oltre 100 mm di pioggia in poche ore sulla zona pedemontana. Qui a lato spettacolari fulminazioni su Torino poco prima del tramonto, all'arrivo del nubifragio che scaricherà fino a 40-60 mm d'acqua sull'area metropolitana (cortesia Alma Boulevard).
TEMPORALE SERALE SULLA PIANURA VERCELLESE
di Michela Talon
La sera dell'11 maggio 2013, al termine di una giornata soleggiata e limpida, l'afflusso di aria fredda da Nord-Ovest
in quota instabilizza l'atmosfera e determina lo sviluppo di numerosi cumulonembi in aria tersa sopra la pianura piemontese. Uno di questi appare, illuminato da scariche elettriche nube-nube, sopra il Vercellese, qui visto dall'Alpe Amburnero di Sotto (1412 m), in territorio di Netro (BI). Le luci artificiali della pianura e i lampi illuminano anche la cortina colonnare di un rovescio di pioggia alla base della nube temporalesca. La città in primo piano nell'immagine è Biella.
FULMINE SUL MARE DI RIOMAGGIORE (SP)
di Riccardo Beccio
La terza decade del settembre 2012 è stata dominata dallo scirocco. Il giorno 29, mentre il Sud Italia arroventava con massime di 38 °C a Palermo e 37 a Bari, una perturbazione con flusso umido da Sud-Ovest portava nubi e piogge al Nord-Ovest. Qui un fulmine si scarica sul mare di fronte a Riomaggiore (La Spezia).

TEMPORALE A TORGNON (AO)
di Gianluca Vercellin
La sera del 21 luglio 2012 un impulso di aria fresca e instabile da Nord-Est si propaga tra Alpi e Val Padana attivando numerosi temporali. Qui un cumulonembo illuminato da lampi in atmosfera limpida, visto da Torgnon (Valtournenche).

FULMINI AD AVIGLIANA (TORINO)
di Dante Vermena
La sera del 25 maggio 2012 l'ingresso di aria più fresca ed instabile da nord-est ha causato lo sviluppo di numerose celle temporalesche soprattutto sulle zone pedemontane occidentali del Piemonte dove si è notata un'inconsueta attività elettrica unita a violenti rovesci di pioggia (fino ad un massimo 66 mm a Front Canavese, fonte ARPA Piemonte).

Fulmine "Il Volto" , 25 Luglio 2000
FULMINI A TESSERA (VE)
Matteo Chinellato 
Fulmine "Il Volto" , 25 Luglio 2000
Fulmini , 13 Agosto 2000

Fulmine,  27 Agosto 2000

  Pagina dopo   | Galleria

 Nubi  |  Fulmini   |  TornadoNeve e gelo | Arcobaleno

Tutte i diritti sulle fotografie qui pubblicate sono di proprietà dei relativi autori.
La redazione di Nimbus Web si impegna a non utilizzarle, al di fuori della pubblicazione in  queste pagine, senza il consenso esplicito del proprietario

Le responsabilità delle informazioni riportate sono a carico dei rispettivi Autori. La Redazione di Nimbus Web non risponde per eventuali omissioni o inesattezze. 

Guida al   sito    |    Contattaci    |    Segnala il sito    |   Credits    |   Copyrights