Info: Chi siamo | Come acquistareFAQ | Librerie fiduciarie | Contatti | Per i librai

 Dove sono: MeteoShop > Scienza e pensiero > Sviluppo insostenibile > Passato e futuro delle città

 


Ingrandisci

PASSATO E FUTURO DELLE CITTÀ
PROCESSO ALL'ARCHITETTURA CONTEMPORANEA
Fazio M.
Einaudi , 2000
214 pagine, foto a colori su tavole fuori testo, poco illustrato,
cop. in brossura, dim. x cm .
€12.39 
Sconto di € 1 per i soci SMI 


| Descrizione | Autori | Indice | Indice

Livello: Principianti | Voto:
Giudizio Recensione

 
Disponibile entro 2-3 giorni lavorativi + spedizione
Per acquistare:
Metti nel carrello  | Vedi il carrello

DESCRIZIONE (a cura dell'Editore)

Perché siamo costretti a vivere cosí male nelle nostre città ? Le case degli ingegneri, degli architetti, dei geometri corrispondono veramente alle esigenze degli abitanti? Un'indagine scrupolosa delle attuali realtà urbane e dei loro problemi. Un libro di denuncia e di proposta su un tema che obbliga a rifare i conti con la storia recente del nostro Paese e che tocca la sensibilità di molti cittadini.

Milioni di italiani vivono il ruolo di «utenti della città», disinformati e assenti, firmando una delega in bianco a architetti, ingegneri, geometri, amministratori comunali. Questo libro vuole avvicinare all'architettura e all'urbanistica gli «utenti» che considerano tali argomenti materie da iniziati, documentando attraverso vaste indagini un dato di fatto innegabile: negli ultimi decenni, l' architettura è riuscita raramente a comunicare sensazioni di gioia e di appartenenza. La scissione tra architettura di massa e architettura d'autore ha accentuato il distacco dalle esigenze umane e dal contesto storico e naturale. Abbiamo troppe piazze che non invitano alla sosta, scuole che intimidiscono, chiese simili a palestre. Il giudizio negativo su quanto è stato costruito negli ultimi decenni provoca una rivalutazione del passato, che Fazio analizza su diversi piani: il mercato immobiliare, la questione dei centri storici, i problemi del recupero e del restauro. Proprio dalla lezione del passato (frane, alluvioni, milioni di alloggi vuoti e masse di senzatetto, inquinamenti, congestioni, insufficienza di servizi e di verde) e dal confronto con grandi città europee scaturisce l'esigenza di progettare il rinnovo dell'organismo urbano: e Fazio propone un modello di città equilibrata socialmente ed ecologicamente, capace di rispondere ai bisogni e alle aspirazioni dell'uomo non piu «utente» ma corresponsabile. In appendice: i consigli ai giovani architetti di G. De Carlo, R. Piano, Gabetti & Isola, v. Gregotti, S. Jaretti.

 

 

 

Acquistando i prodotti del MeteoShop contribuirai allo sviluppo della meteorologia italiana,
sosterrai la pubblicazione della rivista
Nimbus e le iniziative della Società Meteorologica Italiana.

Meteoshop è un marchio ed un servizio gestito dalla Società Meteorologica Subalpina, socio fondatore  della Società Meteorologica Italiana Onlus. SMS è iscritta alla CCIAA di Torino - REA n°876410 ed è autorizzata al commercio elettronico e a mezzo posta dal Comune di Torino, autorizzazione  n° 2205159 del 26.04.2001

Società Meteorologica Subalpina, via Real Collegio 30, 10024 Moncalieri TO - tel 3470804444, 3351447169,  meteoshop@nimbus.it - © 2015, tutti i diritti riservati