Info: Chi siamo | Come acquistareFAQ | Librerie fiduciarie | Contatti | Per i librai

 Dove sono: MeteoShop > Neve e ghiacciai > Storia, cronache > Ghiacci

 


Ingrandisci

GHIACCI
Uomini e avventure dalle alpi al grande nord
Brevini F.
Opportunity Spa , 2002
313 pagine, foto a colori su tavole fuori testo, poco illustrato,
cop. cartonata, dim. 15 x 22.5 cm .
€17.2 
Sconto di € 1.5 per i soci SMI 


| Descrizione | Autori | Indice | Indice

Livello: Principianti | Voto:
Giudizio Recensione

 
Disponibile entro 2-3 giorni lavorativi + spedizione
Per acquistare:
Metti nel carrello  | Vedi il carrello

DESCRIZIONE (a cura dell'Editore)

Il ghiaccio e la neve nelle loro infinite sfumature sono i protagonisti di questo libro.
A piedi o con gli sci, sulle slitte trainate dai cani o a bordo di rompighiaccio, Franco Brevini, che da anni alterna le aule universitarie alle grandi pareti delle Alpi, le biblioteche alle regioni selvagge della Groenlandia e delle Svalbard, ha incontrato gli orizzonti solenni dei ghiacci, gli uomini e gli animali che li abitano, ma ha anche rivissuto le grandi storie che si sono consumate su quelle livide distese.

Le imprese degli esploratori dei secoli passati, le trasvolate polari di Andrée, l’odissea di Payer con l’equipaggio della Tegetthoff, il naufragio di Nobile con il dirigibile Italia, la vicenda della Tenda Rossa e la morte di Amundsen, le scalate degli inglesi sul Monte Bianco e sul Cervino vengono infatti narrati ripercorrendo il cammino dei pionieri, sperimentando lo stesso freddo, la bufera, le insidie del pack, il blizzard, la nebbia, le rocce strapiombanti, i crepacci. Sono pagine, queste, scritte dal vivo, annotate nel gelo di una tenda o di un igloo.

Accanto alle ultime grandi sfide dell’uomo nella natura selvaggia, un ampio capitolo èdedicato alla «guerra bianca» che vide, tra il 1915 e il 1918, alpini italiani e Kaiserjdger austriaci affrontarsi sui ghiacciai dell’Adamello. Con la cultura dello studioso e la competenza dell’alpinista, scalando le impervie cime su cui si incontrano ancora le trincee e gli alloggiamenti dei soldati, Brevini ricostruisce molti episodi che testimoniano le sofferenze e gli atti di eroismo di quelle epiche giornate.

Ma l’autore racconta anche i ghiacci di oggi e le vicende a essi collegate: gli inuit decimati dall’alcol e dai suicidi, i Sami scacciati dai pascoli con le loro mandrie di renne, l’inquinamento radioattivo dell’ex Unione Sovietica nel Mare di Barents, le minacce del nuovo turismo artico e i cambiamenti climatici, il rischio di estinzione di alcune specie come orsi bianchi, foche e balene.

 

 

 

Acquistando i prodotti del MeteoShop contribuirai allo sviluppo della meteorologia italiana,
sosterrai la pubblicazione della rivista
Nimbus e le iniziative della Società Meteorologica Italiana.

Meteoshop è un marchio ed un servizio gestito dalla Società Meteorologica Subalpina, socio fondatore  della Società Meteorologica Italiana Onlus. SMS è iscritta alla CCIAA di Torino - REA n°876410 ed è autorizzata al commercio elettronico e a mezzo posta dal Comune di Torino, autorizzazione  n° 2205159 del 26.04.2001

Società Meteorologica Subalpina, via Real Collegio 30, 10024 Moncalieri TO - tel 3470804444, 3351447169,  meteoshop@nimbus.it - © 2015, tutti i diritti riservati