LE PREVISIONI TI SONO UTILI?
DEVOLVI IL 5 PER MILLE ALLA SOCIETA' METEOROLOGICA ITALIANA ONLUS ! 
C.F.
97604160016

A te non costa nulla, ma per noi fa la differenza! Grazie e ...buona meteo con Nimbus!

Per vedere cosa realizziamo con le somme raccolte vai qui
 

Previsioni del tempo per il Piemonte e la Valle d'Aosta
A cura di Redazione Nimbus
17-21 Gennaio 2020

Le previsioni sono elaborate a titolo gratuito. La diffusione è incoraggiata,
citando fonte e indirizzo web www.nimbus.it
EMISSIONE BOLLETTINO:   VENERDÌ 17 GENNAIO 2020

LA SITUAZIONE METEOROLOGICA

VELOCE PERTURBAZIONE CON QUALCHE ORA DI PIOGGIA E NEVE IN MONTAGNA; SCHIARITE SABATO E ANNUVOLAMENTI DA DOMENICA. TEMPERATURE IN CALO DA DOMENICA
Il dominio dell'alta pressione verrà scalfito temporaneamente dal veloce passaggio di un fronte atlantico nella serata di venerdì. Sarà seguito già sabato da correnti settentrionali più asciutte e ampie schiarite con un rinforzo dei venti in montagna e solo in parte sulle pianure. Nei giorni seguenti l'alta pressione tornerà a rinforzarsi nettamente a nord delle Alpi favorendo l'ingresso di aria più fredda e umida orientale al sud delle Alpi. Grazie a questa modesta avvezione fredda le temperature resteranno per qualche giorno su valori invernali, ma del tutto normali per il periodo.

PROBABILE EVOLUZIONE A MEDIO TERMINE
Il flusso di aria fredda da nord-est andrà riducendosi e torneranno a prevalere le schiarite. Nell'ultima settimana del mese l'alta pressione atlantica manterrà una discreta influenza sulle condizioni del tempo con correnti da nord-ovest sulle regioni alpine. Qualche fronte nuvoloso dal Nord Europa tenderà a interessare l'arco alpino settentrionali, ma con scarsi effetti al sud delle Alpi a parte temporanei rinforzi del vento, specie nelle vallate. Tra fine gennaio e inizio febbraio possibile un nuovo deciso rafforzamento dell'alta pressione con componente molto mite in montagna. In linea generale pertanto non sono previste a medio termine situazioni favorevoli a precipitazioni.
Temperature in graduale aumento da metà della prossima settimana, con condizioni di gelo notturno lieve o moderato.

Immagine satellitare e carte meteorologiche

PREVISIONI PER IL PIEMONTE E LA VALLE D'AOSTA

VENERDÌ
17

GENNAIO
2020

Cielo:Nel pomeriggio velature e passaggi nuvolosi via via più estesi, in addensamento entro le valli, Valle d'Aosta, Astigiano e Alessandrino.
In serata in prevalenza nuvoloso.
Precipitazioni:
nel corso del pomeriggio deboli nevicate sui settori alpini al confine con la Francia in graduale accentuazione; in serata nevicate più estese lungo le vallate alpine fino a 800-1000 metri e tendenza a un po' di pioggia sulle pianure e colline, più estesa tra Astigiano e Alessandrino. Sul basso Piemonte calo della quota neve fino a 600 metri.
Venti:
pianura e collina: deboli variabili, tra nord e nord-ovest con locali rinforzi in serata
fondovalle: deboli variabili tendenti a nord-ovest in serata con rinforzi alle testate vallive
media montagna: deboli o moderati da sud-ovest
alta montagna: moderati da sud-ovest

Temperature:
Massime stazionarie
(7/10 C in pianura e bassa collina; 5/8 C tra 500 e 1000 metri; 2/6 C
tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi sui 1800 metri nelle ore centrali.

   

SABATO
18

GENNAIO
2020

Cielo:in gran parte soleggiato, ma al mattino ancora qualche annuvolamento sui settori alpini in quota tra Torinese, Valle d'Aosta e Ossola e sulle zone orientali tra Alessandrino, Vercellese, Novarese e Verbano.
Precipitazioni:
nella notte tra venerdì e sabato piogge residue tra Astigiano, Alessandrino, pianura vercellese e novarese e debole neve sui settori alpini di confine con Savoia e Svizzera.

Venti:
pianura e collina: da deboli a moderati occidentali; tendenza a vento da nord tra Verbano e Novarese
fondovalle: in rinforzo da nord-ovest per foehn, specie tra le valli torinesi e valdostane e in attenuazione in serata
media montagna: moderati o forti settentrionali, in attenuazione in serata
alta montagna: forti settentrionali, in attenuazione in serata

Temperature:
minime in aumento (-2/2 C in pianura e bassa collina; -2/2 C
tra 500 e 1000 metri; -4/0 C tra 1000 e 1500 metri). Massime in aumento
(8/11 C in pianura e bassa collina; 5/8 C tra 500 e 1000 metri; 0/4 C
tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi sui 1500 metri nelle ore centrali.

   

DOMENICA
19

GENNAIO
2020

Cielo:parzialmente nuvoloso per velature e banchi nuvolosi stratificati in quota anche estesi; sulle pianure nebbie soprattutto tra Astigiano, Alessandrino, Vercellese e Novarese nelle ore più fredde e in giornata in graduale diradamento.
Tra pomeriggio e sera più nuvoloso entro le valli cuneesi.
Precipitazioni:
sporadico nevischio sui rilievi cuneesi in quota.
Venti:
pianura e collina: deboli variabili, rinforzi da nord tra Verbano e Novarese in giornata
fondovalle: deboli variabili, rinforzi da nord su Ossola
media montagna: da deboli da nord-ovest a deboli o moderati orientali
alta montagna: da deboli da nord-ovest a moderati orientali

Temperature:
minime in calo (-5/1 C in pianura e bassa collina; -6/1 C
tra 500 e 1000 metri; -8/-4 C tra 1000 e 1500 metri). Massime in calo
(3/8 C in pianura e bassa collina; 2/5 C tra 500 e 1000 metri; -1/3 C
tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi sui 1200 metri nelle ore centrali.

   

LUNEDÌ
20

GENNAIO
2020

Cielo:tra Cuneese e Torinese annuvolamenti irregolari, più estesi entro le valli alpine, per il resto abbastanza soleggiato o ampie schiarite tra Valle d'Aosta e nord Piemonte.
Precipitazioni:
in serata locale nevischio sui rilievi cuneesi in quota.
Venti:
pianura e collina: deboli tra nord e nord-est, rinforzi tra Cuneese, Astigiano e Alessandrino
fondovalle: deboli variabili, in rinforzo da nord sulle valli meridionali
media montagna: moderati orientali, da nord su Appennino
alta montagna: moderati orientali

Temperature:
minime stazionarie (-5/0 C in pianura e bassa collina; -6/1 C
tra 500 e 1000 metri; -8/-4 C tra 1000 e 1500 metri). Massime in calo in montagna
(5/8 C in pianura e bassa collina; 1/5 C tra 500 e 1000 metri; -4/1 C
tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi sui 1000 metri nelle ore centrali.

   

MARTEDÌ
21

GENNAIO
2020

Cielo:sul Cuneese e zone prealpine torinesi irregolarmente nuvoloso o nuvoloso, su resto del Torinese, Astigiano, Alessandrino parzialmente nuvoloso. Tra Valle d'Aosta e nord Piemonte abbastanza soleggiato.
Precipitazioni:
nevischio a tratti tra Alpi Marittime e Liguri.
Venti:
pianura e collina: deboli variabili o occidentali
fondovalle: deboli variabili
media montagna: deboli da sud-est
alta montagna: deboli da sud-est

Temperature:
minime stazionarie (-5/0 C in pianura e bassa collina; -6/1 C
tra 500 e 1000 metri; -8/-4 C tra 1000 e 1500 metri). Massime in aumento in montagna
(4/7 C in pianura e bassa collina; 3/5 C tra 500 e 1000 metri; 0/3 C
tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi sui 1000 metri nelle ore centrali.

   

LE PREVISIONI TI SONO UTILI?
SOSTIENI LA SOCIETA' METEOROLOGICA ITALIANA ONLUS

Fai una donazione

Devolvi il 5 per mille

Iscriviti all'associazione

Acquista le pubblicazioni

Il tuo aiuto servirà per sostenere i progetti di ricerca e la pubblicazione della rivista NIMBUS

 

PREVISIONI PER: 
pallinorosso.gif (879 byte) Piemonte e Valle d'Aosta
pallinorosso.gif (879 byte) Lombardia
pallinorosso.gif (879 byte) Toscana
pallinorosso.gif (879 byte) Italia regione per regione

mail2.gif (876 byte)  METEO MAIL mail2.gif (876 byte)
INVIO GRATUITO DELLE PREVISIONI DEL TEMPO 

 

Torna indietro
 

Vai a Collezione Nimbus