LE PREVISIONI TI SONO UTILI?
DEVOLVI IL 5 PER MILLE ALLA SOCIETA' METEOROLOGICA ITALIANA ! C.F. 97604160016  

A te non costa nulla, ma per noi fa la differenza! Grazie e ...buona meteo con Nimbus!

Per vedere cosa realizziamo con le somme raccolte vai qui
 

Previsioni del tempo per il Piemonte e la Valle d'Aosta
A cura di Redazione Nimbus
22-26 Maggio 2024

Le previsioni sono elaborate a titolo gratuito. La diffusione è incoraggiata,
citando fonte e indirizzo web www.nimbus.it
EMISSIONE BOLLETTINO:   MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2024

LA SITUAZIONE METEOROLOGICA

MOMENTI DI SOLE TRA ANNUVOLAMENTI E TEMPORALI A TRATTI FINO A SABATO MATTINA. SOLEGGIATO, STABILE E PIU' CALDO DOMENICA
Una saccatura depressionaria estesa tra le isole britanniche e l'Europa centrale continuerà a indirizzare aria umida e a tratti instabile verso le regioni alpine fino a sabato mattina. In tale contesto la tendenza a rovesci e temporali rimarrà attiva con ricorrenza quotidiana, pur con alcuni momenti di sole. Da sabato pomeriggio l'espansione di un temporaneo promontorio di alta pressione in quota determinerà condizioni più stabili, soleggiate e calde, più apprezzabili domenica.



PROBABILE EVOLUZIONE FINO ALL'1 GIUGNO
Nel corso della prossima settimana tornerà ad accentuarsi moderatamente l'instabilità temporalesca pomeridiana, per infiltrazioni di correnti fresche e umide da nord-ovest verso le regioni alpine. In particolare rovesci e temporali potrebbero interessare zone montane e pianure il 27-28 e 30 maggio; nei restanti giorni l'instabilità pomeridiana sarà meno marcata e più concentrata sui rilievi. Temperature massime tra 22 e 25 gradi, localmente superiori nelle zone più soleggiate; a 1500 metri massime sui 13-15 gradi, superiori nelle giornate meno instabili.

Immagine satellitare e carte meteorologiche

PREVISIONI PER IL PIEMONTE E LA VALLE D'AOSTA

MERCOLEDÌ
22

MAGGIO
2024

Cielo:lungo le valli alpine da parzialmente a irregolarmente nuvoloso, con maggiori schiarite su alte valli al confine con la Francia e Valle d'Aosta occidentale.
Su pianure e colline alle schiarite della prima parte della giornata seguiranno addensamenti in aumento, fino a irregolarmente nuvoloso; tra alto Monferrato e Appennino annuvolamenti cumuliformi nella prima parte del pomeriggio con tendenza a schiarite in seguito.
Precipitazioni:
rovesci e temporali sparsi tra zone montane piemontesi, in graduale accentuazione ed estensione a fondovalle, pianure e colline, con temporali localmente intensi e con grandine, più rari su interno Valle d'Aosta.
Possibili locali nubifragi tra Torinese, Biellese, Vercellese, Novarese e Verbano.
Quota neve a 2400-2600 metri.
Venti:
pianura e collina: deboli variabili o orientali, rinforzi da sud tra Langhe e Monferrato; raffiche nelle zone temporalesche
fondovalle: deboli variabili o brezze, rinforzi da sud su Appennino
media montagna: deboli occidentali
alta montagna: deboli o moderati occidentali

Temperature:
Massime stazionarie (19/23 C in pianura e bassa collina; 15/19 C tra 500 e 1000 metri; 12/15 C tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi a 2800-3000 metri (nord/sud)

   

GIOVEDÌ
23

MAGGIO
2024

Cielo:irregolarmente nuvoloso variabile, condizioni solo in parte soleggiate; qualche schiarita in più in giornata tra pianure e colline, in estensione in serata.
Precipitazioni:
tra notte e mattino piogge e rovesci, con locali temporali e nubifragi, tra pianure e colline e nord Piemonte, più asciutto entro le valli cuneesi, torinesi e Valle d'Aosta; piogge abbondanti tra Verbano e Novarese.
Tendenza a pause nelle piogge e rovesci, ma in giornata instabilità nuovamente in accentuazione, con piogge e rovesci a tratti e nuovi temporali anche intensi; fenomeni in diradamento in serata.  Quota neve a 2100-2400 metri.
Venti:
pianura e collina: deboli variabili o orientali; raffiche nelle zone temporalesche
fondovalle: deboli variabili o brezze
media montagna: deboli occidentali
alta montagna: deboli o moderati occidentali

Temperature:
minime stazionarie (10/13 C in pianura e bassa collina; 7/11 C tra 500 e 1000 metri; 4/7 C tra 1000 e 1500 metri). Massime in calo (15/18 C in pianura e bassa collina; 12/15 C tra 500 e 1000 metri; 10/12 C tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi a 2600-2900 metri (nord/sud) nelle ore centrali.

   

VENERDÌ
24

MAGGIO
2024

Cielo:schiarite anche ampie nella prima parte della giornata, pur con addensamenti sulle zone montane, collinari e Appennino.
Addensamenti e variabilità in accentuazione nel pomeriggio lungo le valli piemontesi e della Valle d'Aosta orientale, con estensione a pianure e colline.
Precipitazioni:
nella notte locali rovesci in prevalenza tra Astigiano e Alessandrino.
In giornata rovesci e temporali sparsi lungo le valli alpine piemontesi e della Valle d'Aosta orientale, in estensione irregolare a pianure e colline, eccetto tra alte Langhe e alto Monferrato.
In serata rovesci in diradamento, tendenti a localizzarsi tra Cuneese, Torinese e Astigiano.
Quota neve a 2300-2500 metri.
Venti:
pianura e collina: deboli variabili o orientali; rinforzi da sud tra Langhe e Monferrato e raffiche nelle zone temporalesche
fondovalle: deboli variabili o brezze, rinforzi da sud su Appennino
media montagna: deboli o moderati occidentali
alta montagna: moderati occidentali

Temperature:
minime in lieve calo (9/12 C in pianura e bassa collina; 5/10 C tra 500 e 1000 metri; 2/5 C tra 1000 e 1500 metri). Massime in aumento (18/21 C in pianura e bassa collina; 14/18 C tra 500 e 1000 metri; 11/14 C tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi a 2600-2800 metri (nord/sud) nelle ore centrali.

   

SABATO
25

MAGGIO
2024

Cielo:annuvolamenti irregolari fino al primo mattino, più estesi tra pianure, colline e Appennino.
Passaggio a condizioni abbastanza soleggiate tra addensamenti in accentuazione nel pomeriggio lungo le zone montane, specie tra Cuneese, Torinese e Valle d'Aosta orientale.
Precipitazioni:
tra notte e primo mattino rovesci sparsi tra pianure e colline, con locali temporali, tendenti a cessare in mattinata.
Nel pomeriggio qualche rovescio o temporale tornerà a formarsi lungo le valli cuneesi, torinesi, della bassa Valle d'Aosta e sui rilievi del basso Piemonte; qualche temporale pomeridiano più isolato sulle vicine pianure di Cuneese e Torinese.
Quota neve sui 2300-2500 metri.

Venti:
pianura e collina: deboli variabili o orientali
fondovalle: deboli variabili o brezze
media montagna: deboli da nord-ovest
alta montagna: deboli o moderati da nord-ovest

Temperature:
minime stazionarie (9/13 C in pianura e bassa collina; 6/11 C tra 500 e 1000 metri; 4/7 C tra 1000 e 1500 metri). Massime stazionarie (17/21 C in pianura e bassa collina; 14/18 C tra 500 e 1000 metri; 10/14 C tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi a 2600-2800 metri (nord/sud) nelle ore centrali.

   

DOMENICA
26

MAGGIO
2024

Cielo:soleggiato con addensamenti cumuliformi pomeridiani in montagna.
Precipitazioni:
assenti.
Venti:
pianura e collina: deboli variabili o brezze
fondovalle: deboli variabili o brezze diurne moderate
media montagna: deboli occidentali
alta montagna: deboli o moderati occidentali

Temperature:
minime in lieve calo (8/12 C in pianura e bassa collina; 7/11 C tra 500 e 1000 metri; 4/7 C tra 1000 e 1500 metri). Massime in aumento (22/26 C in pianura e bassa collina; 18/22 C tra 500 e 1000 metri; 15/18 C tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi a 3100-3300 metri (nord/sud) nelle ore centrali.

   

LE PREVISIONI TI SONO UTILI?
SOSTIENI LA SOCIETA' METEOROLOGICA ITALIANA

Fai una donazione

Devolvi il 5 per mille

Iscriviti all'associazione

Acquista le pubblicazioni

Il tuo aiuto servirà per sostenere i progetti di ricerca e la pubblicazione della rivista NIMBUS

 

PREVISIONI PER: 
pallinorosso.gif (879 byte) Piemonte e Valle d'Aosta
pallinorosso.gif (879 byte) Italia regione per regione

mail2.gif (876 byte)  METEO MAIL mail2.gif (876 byte)
INVIO GRATUITO DELLE PREVISIONI DEL TEMPO 

 

Torna indietro
 

Vai a Collezione Nimbus