Info: Chi siamo | Come acquistareFAQ | Librerie fiduciarie | Contatti | Per i librai

 Dove sono: MeteoShop > Climatologia > Effetto serra > Pagina 1 > Atmosfera: istruzioni per l'uso

 


Ingrandisci

ATMOSFERA: ISTRUZIONI PER L'USO
Angela P., Pinna L.
Mondadori , 1990
167 pagine, bianco/nero, no illustrazioni,
cop. cartonata, dim. 14 x 20.5 cm .
€8 
Sconto di € 0.5 per i soci SMI 


| Descrizione | Autori | Indice | Un estratto

Livello: Principianti | Voto:
Giudizio Recensione

 
Disponibile entro 2-3 giorni lavorativi + spedizione
Per acquistare:
Metti nel carrello  | Vedi il carrello

UN ESTRATTO

Atmosfera: un gioco di equilibrio


Effetto serra per pomodori

Sicuramente vi sarà capitato di recarvi in un vivaio e di entrare in una serra. Appena varcata la soglia una sensazione di caldo soffocante vi assale, persino se la temperatura all’esterno è tiepida: l’effetto serra vi dà, a suo modo, il benvenuto.
Si tratta di un effetto provocato dai vetri che lasciano passare i raggi del Sole, ma bloccano il calore (cioè la radiazione infrarossa) che, rimanendo intrappolato all’interno, fa aumentare la temperatura. I pomodori, altri ortaggi o i fiori, possono così crescere anche se cuori fa freddo.
In un certo senso l’atmosfera terrestre in parte si comporta come un grande vetro (grazie ai « gas serra») che lascia passare i raggi solari ma trattiene un po’ di calore. Naturalmente l’atmosfera è un vetro dinamico, sempre in movimento (vi è fra l’altro il fenomeno del blocco dell’aria, cioè della convezione) ma il risultato è lo stesso. Ecco perché anche per l’atmosfera si parla di
effetto serra.
Potrà sembrare strano, perché oggi siamo abituati a vedere l’effetto serra come un fenomeno pericoloso, ma

sul nostro pianeta un po’ di quest’effetto è sempre esistito, fin dalle origini. Ed è stata una fortuna perché altrimenti la temperatura media sarebbe oggi di -20 gradi. Tutto l’anno come in Siberia d’inverno, anche all’Equatore. Questa è infatti la temperatura che ci spetterebbe in base alla distanza della Terra dal Sole.
Senza un certo effetto serra faremmo la fine dei pomodori lasciati crescere in dicembre o gennaio senza la protezione dei vetri. E forse la vita non si sarebbe mai evoluta, come è successo su Marte. Se l’intrappolamento di calore fosse invece troppo forte, la temperatura potrebbe salire fino a 400 gradi, cioè fino a impedire la vita. E quello che è successo a Venere.
continua sul libro

 

 

 

Acquistando i prodotti del MeteoShop contribuirai allo sviluppo della meteorologia italiana,
sosterrai la pubblicazione della rivista
Nimbus e le iniziative della Società Meteorologica Italiana.

Meteoshop è un marchio ed un servizio gestito dalla Società Meteorologica Subalpina, socio fondatore  della Società Meteorologica Italiana Onlus. SMS è iscritta alla CCIAA di Torino - REA n°876410 ed è autorizzata al commercio elettronico e a mezzo posta dal Comune di Torino, autorizzazione  n° 2205159 del 26.04.2001

Società Meteorologica Subalpina, via Real Collegio 30, 10024 Moncalieri TO - tel 3470804444, 3351447169,  meteoshop@nimbus.it - © 2015, tutti i diritti riservati