DOVE MI TROVO:  Nimbus Web » Ghiacciai » Emergenza Belvedere » Correttezza ed onestà
CORRETTEZZA ED ONESTA': ANCHE NELLA SCIENZA SAREBBERO BENVENUTE
SMI Redazione Nimbus - 17.07.2002

Vagando sulla rete ci è capitato di ritrovare il nostro rapporto sul lago glaciale di Macugnaga, dal titolo “A Macugnaga il ghiacciaio del Belvedere soffre il caldo” inserito sul sito www.gndci.it, Gruppo Nazionale per la Difesa dalle Catastrofi Naturali, alla voce d’indice in home page “Macugnaga” (www.gndci.it/macugnaga.htm).

Inizialmente siamo stati onorati di essere colà presenti - siamo assolutamente aperti alla circolazione e alla diffusione di idee ed esperienze altrui - ma successivamente abbiamo constatato che si trattava di una trasformazione in formato pdf della nostra pagina, priva di citazione del sito di provenienza (www.nimbus.it) nonché di link.


La prima pagina del sito www.gndci.it con il link al nostro articolo

La pagina in questione presentava inoltre in bella evidenza le collaborazioni:

 

E la Società Meteorologica Italiana dov'è ? 


Il nostro articolo, pubblicato abusivamente in PDF sul sito www.gndci.it

Pensandoci un po’ ci sembra che questo modo d’agire sia a dir poco scorretto: chi mai si sogna oggigiorno di trasformare in pdf le pagine dei siti altrui e inserirli nel proprio, quando l’ipertestualità della rete è fatta apposta  per costruire connessioni attive?
E senza nemmeno un cenno alla fonte?

E senza richiedere un’autorizzazione?

Riprodurre in pdf un articolo, senza citare la fonte e senza autorizzazione, equivale ad una violazione di copyright, punibile dalla legge.

Inoltre la pagina originale presente su www.nimbus.it,  è stata perfino alterata, rimuovendo i riferimenti all’associazione ed alla rivista presenti sulla colonna laterale sinistra, nonché i link “Per saperne di più..” al fondo della pagina.

E ancora, la staticità della pagina pdf priva il lettore della possibilità di sfruttare gli ulteriori hyperlink contenuti nell’articolo, che completano o talora sono essenziali alla comprensione del testo. Trattandosi inoltre di argomenti in rapido divenire, sul sito SMI www.nimbus.it era chiaramente annunciato che gli articoli riguardanti il fenomeno di Macugnaga sarebbero stati regolarmente aggiornati e corretti in base a nuovi dati acquisiti: in questo modo si è invece cristallizzato un testo con dati che successivamente sono stati precisati o variati, fornendo un cattivo servizio al lettore.

Prima di ricorrere a metodi forensi ci è sembrato giusto fare una telefonata di civile chiarimento, tant’è che con il GNDCI abbiamo sempre avuto un rapporto estremamente costruttivo.Ecco al telefono la sede CNR di Perugia, dalla quale dipende anche il sito web del GNDCI. Sorpresa, cadono letteralmente dalle nuvole! Il sito ufficiale del GNDCI non è il medesimo da noi consultato, ma corrisponde all’indirizzo.  www.gndci.pg.cnr.it/ .


Il "vero" sito  ufficiale del Gruppo Nazionale per la Difesa dalle Catastrofi Idrogeologiche,
a cura del CNR di Perugia

Infatti, aperta questa pagina, non vi è alcun cenno a Macugnaga e al suo lago, nonché alcun nostro articolo “piratato”.

Ma allora l’altro sito www.gndci.it, simile ma non uguale, di chi è? Un gentilissimo funzionario del CNR di Perugia, ci spiega che si tratta di un sito “parallelo” gestito dal CIMA di Savona i cui rapporti con il sito ufficiale non sembrano chiari.


Il secondo sito del GNDCI, copia parziale del sito ufficiale, a cura del CIMA di Savona. 
Qui compare il nostro articolo privo di citazione della fonte e link.

In effetti l’impostazione grafica è quasi identica, stesse font, stessi colori, ma per esempio in www.gndci.it manca il logo CNR in alto a sinistra e il versetto in epigrafe, di Leonardo sul sito del CNR,  è di Dante su quello del CIMA.

Due grandi classici che non meritano di far da testimone a queste stoltezze.

Le altre considerazioni sull’onestà di alcuni esponenti della ricerca scientifica nazionale e sull’uso del pubblico denaro, le lasciamo ai lettori, ricordando loro che gli articoli presenti sul sito www.nimbus.it non sono costati nulla al contribuente, essendo finanziati dalle quote dei soci SMI.

(P.S.: prima di pubblicare questa pagina, si è telefonato anche al CIMA  di Savona (ore 10.30 del 17/07/2002), chiedendo spiegazioni sull’avvenuto. In mancanza di un responsabile, è stata promessa una chiamata di chiarimenti, che ancora attendiamo…)

Invia un commento
Leggi i commenti

Articoli sul fenomeno in atto
Il ghiacciaio del Belvedere ed il Lago Effimero
Correttezza ed onestà: anche nella scienza sarebbero benvenute
Le foto dell'emergenza al ghiacciaio del Belvedere
Mappa del Lago Effimero
Il progetto Glaciorisk

Articoli correlati:
L'ondata di caldo di metà giugno 2002
Il lago sul ghiacciaio del Rocciamelone
Il ghiacciaio della Croce Rossa

Siti sul fenomeno dello jokulhaup:
Progetto Glaciorisk, sito islandese 
Il lago epiglaciale Tsho Rolpa, in Nepal
Inventario dei ghiacciai e dei laghi epiglaciali in Nepal
Inventario dei ghiacciai e dei laghi epiglaciali in Buthan

Per conoscere i ghiacciai:
Poster "Ghiacciai: forme e variazioni"
Guida ai ghiacciai ed alla glaciologia

Siti sui ghiacciai
CGI - Comitato Glaciologico Italiano
Glaciologia all'Università di Milano
Elenco di siti su neve e ghiacciai

Siti correlati con l'emergenza
Vigili del Fuoco - Notiziario 24h
Protezione Civile
Esercito Italiano
CNR Irpi Torino
Enel Hydro
Erickson Air Crane


Torna indietro

Guida al   sito    |    Contattaci    |    Segnala il sito    |   Credits    |   Copyrights